PERCORSO ROSSO: Breme – Confluenza fiumi Po e Sesia (A/R 18Km)


Consigliato sia a singoli che gruppi, particolarmente indicato alle scolaresche e agli amanti della flora e della fauna che amano visitare e conoscere luoghi ancora incontaminati e sconosciuti, definito dagli amanti della natura " Il percorso del Paradiso". Percorso di media difficoltà soprattutto per la distanza da percorrere, mentre per quanto riguarda la percorribilità delle strade non ci sono problemi. COPERTINA-NATURA-tb
  Percorsi natura... oltre 30Km

Note sintetiche percorso da effettuare in bicicletta o a piedi  

Unable to read/write the source directory (/usr/local/psa/home/vhosts/comunebreme.it/httpdocs/images/stories/percorsi-natura/verde/), please verify the directory permissions (Go to: Fix permissions tutorial)

1)Partenza da Piazza Marconi o Piazza della Fiera (parcheggio auto) immetersi in via Po e proseguire sino all’ argine  quindi  sull’ argine girare a dx

2)proseguite sull’ argine per circa 2 km  sino a che trovate a dx una cabina in cemento dismessa in cui ci sono le indicazioni chiare di scendere a sn giù dall’ argine( non proseguire diritto)

3)proseguire per circa 2 km sino a che trovate una cascina a dx in cui ci sono alcune specie di animali (cavalli, capre, galline..) che volendo si può visitare (Cascina Bertolina) a 50m dalla strada percorsa

4) dopo la cascina si sale sul secondo argine e quindi si scende subito (vedi indicazione freccia rossa) , non proseguire a dx sull’ argine , la farete poi al ritorno

5) da qui inizia il “Paradiso”, cosi ci dicono i visitatori:  a 100 m. trovate un guado che si può attraversare  tranquillamente  a piedi (passerella con pietre) o in bicicletta

6) si prosegue sempre sulla strada più battuta per circa 2 km, quindi in fondo è obbligatorio girare a dx

7) a circa 400 -500 m. volendo con bici a mano in 15 minuti scarsi si può arrivare alla confluenza dei fiumi Po e Sesia, attenzione alla deviazione che è in contromano a sn e che è un po’ nascosta da vegetazione, la deviazione è ben evidenziata da due blocchi di cemento con una catena  a circa 40 m dalla strada che state percorrendo (media difficoltà per via della folta vegetazione) quando si arriva sul ghiaione puntare a sn per arrivare alla confluenza.

8) quindi al ritorno della confluenza si prosegue a sn per circa 2 Km e trovate uno slargo, a sn si trova a 100 m il fiume Sesia, si vede anche dalla strada (si può raggiungere il ghiaione)

9) quindi, mantenere la carreggiata principale, curva a dx (non andare diritto) e vi troverete sull’argine , appena sull’ argine girare  a dx

10) seguire sempre  argine pricipale, s arriva al punto in cui siete scesi per il guado, quindi a sn scendere dall’argine  e vi trovate di nuovo alla Cascina Bertolina.

11) se volete, al ritorno quando sul secondo argine  ritrovate cabina cemento  anzichè fare la strada già percorsa nel primo tratto da via Po , dopo circa 50 m. da cabina si può scendere dall’argine  a sn e si prosegue sino  a Breme percorrendo la strada della “cipolla” così chiamata in quanto troverete nel percorso diversi campi coltivati a cipolla.

PS: Naturalmente è possibile fare percorsi alternativi, basta ritornare poi al percorso indicato